Sgarbi a Bergamo per Palma il Vecchio «Finalmente una mostra originale»

Sgarbi a Bergamo per Palma il Vecchio
«Finalmente una mostra originale»

Visitatore illustre sabato 21 marzo alla mostra su Palma il Vecchio allestita alla Gamec: Vittorio Sgarbi. È rimasto più di un’ora nei padiglioni della Gamec, accompagnato da Carlo Federico Villa, il curatore, che Sgarbi conosce molto bene, e da Sabrina Colle, sua compagna.

Alla fine il giudizio di Sgarbi è stato decisamente positivo: «Finalmente una mostra originale. Si fa sempre il Lotto, qua a Bergamo... Raccogliere l’opera di Palma il Vecchio è stata una buona idea, intelligente: è un bellissimo pittore, lo si conosce ancora poco, ha avuto meno fortuna, ma è originario di Bergamo. Già quando me ne hanno parlato per la prima volta - all’epoca era ancora assessore alla Cultura Claudia Sartirani - ho detto subito che questa mostra sarebbe stata una buona cosa. Palma il Vecchio non è un maestro di seconda categoria, è un pittore di prima fila».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 22 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA