Lunedì 26 Maggio 2008

Suoni tra due mondiConcerto in Sala Piatti

Le esperienze didattiche e musicali dei maestri approdati nel corso del secondo Ottocento al Pio Istituto Musicale S. Mayr di Bergamo, poi divenuto nel nuovo secolo l’Istituto Musicale Donizetti, si riassumono nel Concerto che il Centro Studi Valle Imagna promuoverà nella serata di venerdì 30 maggio alle ore 21 presso la Sala Piatti in Bergamo alta. Tale iniziativa viene promossa in questa circostanza in collaborazione con l’Associazione Ghirlanda Musicale di Bergamo e la Fondazione MIA – Congregazione della Misericordia Maggiore.La veste esecutiva del programma verrà proposta in questa circostanza dal Complesso Polifonico Ghirlanda Musicale diretto da Marco Maisano, coadiuvato da elementi dell’omonimo gruppo strumentale quali il violinista Ettore Begnis, Flavio Bombardieri al violoncello, l’arpista Elena Corni ed Alessandro la Ciacera impegnato all’organo e pianoforte. In qualità di soliste di canto si presenteranno al pubblico la soprano Maria Blasi e la contralto Maria Elena Chiappa.Il contenuto del programma, frutto tra l’altro di ricerca trattata nel volume di recente pubblicazione Suoni fra due mondi degli studiosi Marco Maisano e Maurizio Merisio, edito dallo stesso Centro nell’ambito della collana Gente e terra d’Imagna (pubblicazione presentata nello scorso autunno 2007 e che ha ricevuto il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo), rappresenta insieme corollario e dimostrazione dell’importanza dell’azione svolta in varie parti del mondo (segnatamente in Francia ed Oltreoceano) dagli allievi usciti in quella epoca dalle classi dello stesso Istituto e di quella dei loro Maestri, docenti talora attivi (come nel caso di Guglielmo Mattioli) anche in veste di Maestri di Cappella presso la Basilica di Santa Maria Maggiore in Bergamo.Prima del concerto è organizzato un servizio di bus-navetta per raggiungere Città Alta, con aprtenza alle 20,15 davanti al teatro Donizetti. In programma anche il ritorno, all termine del concerto.Per informazioni, 328/1829993, [email protected]www.centrostudivalleimagna.it(26/05/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata