Torna «Nati per leggere»
Sabato tre incontri in Bergamasca

Torna la rassegna per i più piccoli. Sabato incontri alla Biblioteca Tiraboschi, a Seriate e a Mozzo.

Torna «Nati per leggere» Sabato tre incontri in Bergamasca

La magia delle parole si scopre da piccoli, per diventare lettori da grandi: parte da qui «Nati per leggere», progetto di promozione della lettura ad alta voce che a novembre celebra la sua «festa» annuale. A Bergamo è arrivato nel 2001: «Negli anni – sottolinea Giancarlo Migliorati, coordinatore locale di “Nati per leggere” – è cresciuta la sensibilità di genitori e famiglie nei confronti della lettura rivolta ai più piccoli con la consapevolezza che ascoltare storie aiuta a crescere meglio».

Quest’anno il tema di «Nati per leggere» è «I luoghi dei bambini e delle bambine» , come casa, asilo, parco, spazio gioco, ma anche fantastici. Programmi dettagliati sono disponibili sul sito www.natiperleggere.bergamo.it.

Segnaliamo alcuni appuntamenti del weekend: sabato alle 16,30 alla biblioteca Tiraboschi va in scena «Carlotta impaurita» con Patrizia Geneletti di Teatro Prova. Dopo il racconto i bambini (4-5 anni) saranno coinvolti in giochi teatrali su paura e coraggio. Prenotazione obbligatoria in biblioteca.

Sempre sabato alla biblioteca di Seriate, alle ore 10,30-12 (età 3-6 anni): «Sono un libro», percorso su libri e bambini con Cinzia Carminati. Alla biblioteca di Mozzo sabato alle 15 laboratorio per i piccoli dai 5 anni in su: «Cappuccetto verde: collage secondo il metodo Bruno Munari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA