Un progetto tra luoghi e persone Votate e fate vincere Pigmenti

Un progetto tra luoghi e persone
Votate e fate vincere Pigmenti

C’è tempo fino al 5 novembre per votare il progetto che prevede intervento socio artistici in piazze, in un ospedale, in un carcere, una casa di riposo e nelle scuole.

«Time specific consiste in una piccola e pregiata carovana di artisti urbani, documentaristi, animatori e stampatori che transiterà attraverso sette luoghi significativi della città di Bergamo. In ognuno di questi luoghi il gruppo sosterà per incontrare le persone che li abitano, realizzare laboratori narrativi e partecipativi e realizzare opere di pittura murale. Nel loro sostare indagheranno il Tempo: come è vissuto e considerato dalle diverse persone che incontreranno, le sue distorsioni, le diverse prospettive. I luoghi toccati saranno tre scuole di diverso ordine e grado, un ospedale, una casa di riposo, un carcere e una piazza. Luoghi forti, vissuti da un’umanità varia, che consentiranno di collezionare visioni e prospettive molto differenti sulla vita e sul Tempo».

Ecco, semplicemente la sfida di «Pigmenti» è questa: «Far nascere piccole e grandi storie stampate a mano in serigrafia, opere di arte murale sulle pareti interne ed esterne degli edifici, brevi video e un film che racconterà in forma documentaristica la riflessione sviluppata per parole ed immagini intorno al tema del Tempo». Le opere di arte pubblica verranno realizzate da quattro artisti di fama internazionale (Tellas, Hitnes, Nemo’S Collettivo FX) e avranno un duplice obiettivo: rigenerare i luoghi dell’intervento conferendo loro nuova dignità e rendere l’arte e la cultura oggetto di un percorso partecipato e condiviso. Il coinvolgimento dei cittadini porterà a riappropriarsi del processo creativo dell’arte e a riconoscere con nuovi occhi il proprio territorio e le sue potenzialità.

«Pigmenti» è in corsa con il progetto «Time specific» nel bando «Che fare», che mette in palio 50 mila euro per ognuno dei primi 3 progetti classificati. Progetti di natura artistica ma anche (e soprattutto) sociale . Per votare clicca qua , c’è tempo fino al 5 novembre. Pigmenti nasce all’interno del Patronato San Vincenzo di Bergamo come estensione della serigrafia Tantemani, laboratorio formativo e lavorativo per ragazzi con diverse abilità cognitive e relazionali e si sviluppa sul modello della Residenza d’Artista. Il suo progetto ha già superato la prima fase, ora bisogna arrivare entro i primi 10, e più voti si raccolgono in questo round e più chances di vittoria finale ci sono. Il 16 dicembre ci sarà la proclamazione dei 3 progetti migliori, ognuno dei quali riceverà appunto 50 mila euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA