Curarsi all’estero, una nuova app Vacanze in vista: partite informati

Curarsi all’estero, una nuova app
Vacanze in vista: partite informati

Il ministero della Salute ha realizzato la brochure «Mobilità Sanitaria Internazionale» e la app «Se Parto per...» per mobile, due strumenti per rendere più semplice e accessibile l’assistenza sanitaria all’estero.

La brochure, già distribuita alle Asl, spiega come informarsi prima di partire, cosa portare con sè, cosa è Eessi. Maggiori informazioni si possono trovare qui.

La app «Se parto per...», nella versione mobile, è una guida interattiva che permette a tutti gli assistiti (tutti gli iscritti e a carico del Servizio Sanitario Nazionale) e a tutti gli operatori sanitari di avere informazioni sul diritto o meno all’assistenza sanitaria durante un soggiorno o la residenza in un qualsiasi Paese del mondo, su come ottenere assistenza e una miriade di informazioni connesse al tema. Disponibile per varie piattaforme qui

Se parto per: l'opuscolo

Se parto per: l'opuscolo

Disponibile anche l’opuscolo informativo: in allegato a questa notizia


© RIPRODUZIONE RISERVATA