WhatsApp ci ripensa Addio alla «spunta blu»

WhatsApp ci ripensa
Addio alla «spunta blu»

La tanto discussa «doppia spunta blu» di WhatsApp, che permette di capire se un messaggio inviato e stato letto dal destinatario, può essere disattivata sugli smartphone Android.

È stata infatti rilasciata la nuova versione dell’applicazione di messaggistica più famosa del mondo, ora disponibile su Google Play. Per disattivare la notifica su Android è necessario scaricare l’ultima versione dell’app, poi entrare nel menù «Impostazioni», sezione «Privacy», e togliere la spunta blu alla voce «Read receipts». La notifica di lettura aveva fatto scattare le proteste di molti utenti – l’applicazione conta 600 milioni di utenti attivi mensili – che hanno visto la novità come un’invasione della privacy, cioè il «diritto» di non far sapere agli altri se un messaggio è stato letto.

Da qui la retromarcia di WhatsApp, che per adesso riguarda soltanto gli utilizzatori dei device Android; chi usa iPhone o smartphone con sistemi operativi diversi dovrà aspettare. Nei giorni scorsi c’era anche chi aveva escogitato degli pseudo rimedi fai-da-te per non far scattare la doppia spunta (bluetick), come la lettura del messaggio previa introduzione della modalità «aereo» prima di aprire la conversazione e leggere il messaggio. Una volta letto, si chiudeva la chat e si riattivava la connessione dati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA