Giornata nera per chi viaggia in aereo 42 voli cancellati da Orio al Serio
Giornata nera all’aeroporto di Orio al Serio (Foto by Bedolis)

Giornata nera per chi viaggia in aereo
42 voli cancellati da Orio al Serio

Giornata nera per chi ha viaggiato in aereo mercoledì 25 luglio per lo sciopero del personale di volo Ryanair.

Prime cancellazioni già nella mattinata di mercoledì 25 luglio nei voli in partenza e arrivo a Orio al Serio per lo sciopero annunciato del personale della compagnia aerea low cost Ryanair. In tutto sono stati cancellati 21 voli in partenza e 21 in arrivo allo scalo internazionale di Orio al Serio.

Lo sciopero è iniziato alla mezzanotte del 24 luglio e terminerà alla mezzanotte del 25. Le fasce garantite sono quelle dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21, non dovrebbero esserci cancellazioni in questi orari ma è probabile che ci siano ritardi lungo le tratte. La compagnia aerea ha annunciato sul suo profilo Twitter di aver cancellato i voli per 50 mila passeggeri in Spagna, Portogallo e Belgio e che non ci saranno ulteriori cancellazioni nella giornata odierna.

Gli aeromobili Ryanair nello scalo bergamasco sono 17, gli assistenti di volo 370 e i piloti 150. Ogni aeromobile copre in media 6 tratte al giorno, per un totale di 108 voli giornalieri. Di questi, secondo le stime della Uil, ne verranno garantiti circa il 30-35%, mentre il restante 70% saranno cancellati.

Ecco l’elenco dei voli cancellati (aggiornato alle 11:30): Parigi 6:30, Londra Stansted 6:30, Marrakech 6:35, Catania 6:35, Oradea 6:40, Vigo 6:55, Alghero 8:55 (mancato arrivo), Goteborg 10:25, Brindisi 10:35, Bari 11:15, Londra11:50, Corfù 12:55, Ibiza 13:00, Malta 14:30, Napoli 14:35, Cracovia 15:15, Saragozza 15:25, Lourdes 15:40, Bari 15:55, Lappeenranta 16:25, Rodi 17:20, Siviglia 17:30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA