Il rumore dei voli notturni Sacbo disponibile a ridurli

Il rumore dei voli notturni
Sacbo disponibile a ridurli

Al Tavolo dei sindaci il presidente della società di gestione rinnova l’impegno «a fare il possibile», soprattutto per gli aerei charter.

Un impegno che lascia ben sperare per il sonno delle notti d’estate ormai prossime, i Comuni limitrofi all’aeroporto di Orio al Serio l’hanno portata a casa. Al Tavolo dei sindaci, riunitosi venerdì 11 maggio proprio a Orio, il presidente di Sacbo, Roberto Bruni, ha rinnovato la disponibilità dell’azienda che gestisce lo scalo a «fare il possibile per ridurre il numero di voli nella fascia oraria dalle 24 alle 6. In particolare per quanto riguarda i charter – ha spiegato Bruni – vedremo di programmarli, per quanto possibile, nelle ore non notturne».


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 12 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA