Risse e schiamazzi in discoteca a Seriate I carabinieri la chiudono per 90 giorni

Risse e schiamazzi in discoteca a Seriate
I carabinieri la chiudono per 90 giorni

Nel corso del fine settimana, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno notificato ad una discoteca di Seriate il provvedimento di chiusura per 90 giorni, emesso dal Questore di Bergamo, a seguito delle diverse violazioni riscontrate negli ultimi mesi.

Nei confronti del locale, sanzionato per una somma complessiva di circa 50.000 euro la scorsa primavera in seguito ad un controllo congiunto svolto dall’Arma con il “gruppo interforze” e già sottoposto alla sospensione temporanea dell’attività per 15 giorni nel mese di giugno scorso, dopo i numerosi controlli effettuati negli ultimi mesi, è stato nuovamente emesso un provvedimento di sospensione temporanea dell’attività per motivi di ordine e sicurezza pubblica, prescritto dall’articolo 100 del TULPS, per la durata di 90 giorni.

Nel corso del weekend appena trascorso i Carabinieri di Seriate hanno apposto i sigilli al locale, che, per 3 mesi, non potrà conseguentemente aprire al pubblico.

Diversi gli interventi delle Forze di Polizia negli ultimi mesi, che, in più circostanze, sono dovute intervenire presso il locale per schiamazzi e liti tra gli avventori, alcuni dei quali con precedenti di polizia ed in stato evidente di ubriachezza. L’ultimo episodio, avvenuto lo scorso fine settimana, aveva visto coinvolte numerose pattuglie giunte sul posto per sedare una rissa fra giovani, fortunatamente senza gravi conseguenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA