Ryanair, 100 milioni di passeggeri a Orio «In 10 anni turismo aumentato del 70%»
Ronan Cox e la sua famiglia: è il 100 millionesimo passeggero a Orio su un volo Ryanair

Ryanair, 100 milioni di passeggeri a Orio
«In 10 anni turismo aumentato del 70%»

Il bilancio a 17 anni di presenza della compagnia aerea low cost nello scalo bergamasco. Per festeggiare tariffe scontate fino al 12 luglio.

Ryanair ha festeggiato mercoledì 10 luglio i 100 milioni di passeggeri all’aeroporto di Orio al Serio da quando le tariffe low cost sono arrivate a Bergamo nel 2002.

Lo scalo Ryanair di Milano/Bergamo è passato dagli iniziali 360 mila passeggeri agli oltre 11 milioni previsti in questo 2019, con un’attività che si è costantemente incrementata. Sono ben 18 Boeing 737-800 di base nella città bergamasca e che corrispondono a un investimento di 1,8 miliardi di dollari. Sono stati creati 540 posti di lavoro diretti legati agli equipaggi e 8300 di indotto, generati solo dal traffico del vettore irlandese. L’operativo 2019/2020 della compagnia comprende un totale di 96 rotte, tra cui 6 nuove destinazioni estive e 9 per la stagione invernale.

«Siamo lieti di celebrare i 100 milioni di passeggeri qui a Milano/Bergamo – ha dichiarato Chiara Ravera, Head of sales & Marketing Ryanair – e da pochi minuti conosciamo il nome di questo “viaggiatore del record” che ha appena ultimato le operazioni di check-in per un nostro volo su Dublino: si tratta di Ronan Cox, in viaggio di ritorno per l’Irlanda insieme alla moglie e a 3 bambini. Il nostro investimento sull’aeroporto Milano/Bergamo ha contribuito ad affermare l’intero territorio circostante come destinazione turistica e non solo come porta d’accesso al capoluogo lombardo. I dati confermano il successo del connubio Ryanair e aeroporto Milano/Bergamo, tanto che i turisti internazionali qui nella provincia circostante sono aumentati del 70%».

Per festeggiare questo traguardo Ryanair ha lanciato un’offerta da Milano - Bergamo a partire da 14,99 euro per viaggiare fino alla fine di ottobre, valida per le prenotazioni entro la mezzanotte di venerdì 12 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA