Ryanair, utile raddoppiato Sali con noi a bordo dei nuovi aerei

Ryanair, utile raddoppiato
Sali con noi a bordo dei nuovi aerei

Tariffe più basse dopo gli attacchi terroristici. E intanto arrivano i B737 con i nuovi allestimenti interni.

Ryanair ha raddoppiato l’utile nel terzo trimestre dell’esercizio 2015/16 e ha annunciato un programma di riacquisto titoli da 800 milioni. L’utile netto è salito a 103 milioni nei tre mesi al 31 dicembre contro i 49 milioni su anno. «Dopo una prima metà del terzo trimestre solida, abbiamo notato prenotazioni e tariffe più fiacche immediatamente dopo gli attacchi terroristici di Parigi», ha commentato Michael O’Leary, direttore generale di Ryanair. «Abbiamo reagito con promozioni per stimolare il traffico aereo ottenendo una crescita a due cifre», ha aggiunto. Il numero dei passeggeri trasportati è aumentato del 20% a 24,9 milioni; la tariffa media è leggermente scesa dell’1% e i costi unitari del 5% a causa del prezzo del petrolio. Confermati i target annuali.

Nel frattempo anche ad Orio al Serio sono arrivati i nuovi B737 con qualche modifica all’interno: cappelliere con l’apertura a scendere e sedili con prevalenza blu. Ryanair ha ordinato 380 nuovi B737 in questi anni per potenziare e rinnovare quasi completamente la sua flotta. Martedì 2 febbraio a Milano, David O’Brien, chief commercial officer di Ryanair annuncerà le novità da Malpensa (soprattutto) e Orio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA