Stadio dell’AlbinoLeffe a Zanica Via libera dal Coni al progetto
Un rendering del futuro stadio dell’AlbinoLeffe

Stadio dell’AlbinoLeffe a Zanica
Via libera dal Coni al progetto

La commissione Impianti sportivi del comitato olimpico ha espresso parere favorevole al progetto presentato dell’AlbinoLeffe.

Il massimo organismo sportivo, il Coni, mette il sigillo sul nuovo stadio dell’AlbinoLeffe. La commissione Impianti sportivi del comitato olimpico ha infatti espresso parere favorevole al progetto presentato dal club bluceleste per la realizzazione del proprio impianto da gioco, a Zanica, nell’area di via Comun Nuovo, dove già da anni sorgono i campi di allenamento e il quartier generale della società di patron Gianfranco Andreoletti. L’ok del Coni segna, in modo positivo, una delle prime tappe burocratiche dell’iter sportivo per la costruzione del nuovo stadio, che sarà omologato per le partite di serie C, con la capienza di 1.800 posti, ma con la possibilità di estendere la portata del pubblico anche a 5.500, così da renderlo agibile, eventualmente anche per la seconda serie professionistica del calcio italiano, la Serie B.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 2 marzo 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA