Domenica 03 Giugno 2012

La grande storia
di Charles Dickens

Marie Aude Murail, scrittrice di razza, autrice di romanzi «sociali» scritti con delicatezza, sensibilità e ironia come «Oh Boy», «Mi chiamo Sam» e il più recente «Nodi al pettine», ci stupisce, questa volta, scrivendo come lei sa fare la biografia di uno dei suoi maestri, Charles Dickens, di cui quest'anno ricorre il bicentenario della nascita.

Racconta con leggerezza gli episodi più divertenti della sua vita, da quando, alla vigilia della sua nascita, sua madre decise di andare al ballo fino alla morte. Così scopriamo la sua infanzia difficile, la sua passione per il teatro e per la lettura. Dickens aveva un padre molto allegro ma incapace di gestire al meglio le finanze di famiglia: costretto a numerosi traslochi, sognava di poter andare a scuola ma non aveva la possibilità di farlo, finché qualcuno si è accorto della sua intelligenza e del suo talento. Fu costretto a lavorare a lungo in una fabbrica di lucido da scarpe, ma poi riuscì a trovare una strada di riscatto, divenne reporter e poi scrittore. Nel libro ci sono tanti personaggi tratteggiati a colori vividi: gli amici incontrati al lavoro, i grandi amori, la sua numerosissima famiglia.

Marie-Aude Murail narra come Dickens arrivò al successo, come riportò nei suoi feuilleton e nei suoi romanzi di successo (da La bottega dell'antiquario al celebre Canto di Natale) tante esperienze che aveva vissuto davvero (a David Copperfield regalò anche le sue iniziali). E ancora in questa biografia scritta come un romanzo si legge dei tour trionfali dello scrittore in giro per gli Stati Uniti, ma anche della sua solitudine, dei dolori, dei lutti della sua famiglia. racconta questa vita eccezionale come fosse un romanzo, tratteggiando la straordinaria personalità di uno tra i più importanti scrittori del mondo con la leggerezza e la sagacia che la contraddistinguono e che, forse, ha imparato proprio da quel grandissimo maestro.

Marie Aude Murail
Picnic al cimitero e altre stranezze
Giunti
Pagine 160
Euro 8,50

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags