Meghan ed Harry sposi Nuovi equilibri tra i Windsor

Meghan ed Harry sposi
Nuovi equilibri tra i Windsor

Il matrimonio tra Meghan Markle e il principe Harry ha fatto salire alle stelle l’interesse per i segreti e gli scandali della famiglia reale d’Inghilterra, quindi anche per la biografia non autorizzata della nuova duchessa «Meghan, la vera storia» (Piemme) di Andrew Morton, già autore di diversi scoop sull’argomento e del bestseller «Diana».

Come nella fiaba di Cenerentola Meghan non ha sangue blu ed è la prima persona di colore (la mamma è afroamericana) e divorziata a entrare nella famiglia reale. Le sue prove d’attrice e il suo impegno per i diritti delle donne l’hanno resa molto popolare. Morton rivela che già da ragazzina aveva un bel caratterino e tempestò di lettere una nota azienda di detersivi fino a farle cambiare lo slogan di uno spot, togliendo un riferimento sessista. Poco dopo ha avviato una carriera d’attrice che nel tempo ha amministrato con prudenza e senso degli affari.

Ha conosciuto Harry nel 2016 in un appuntamento al buio organizzato da un’amica, durante un soggiorno a Londra per promuovere la serie «Suits». Morton si sofferma sulle origini della neosposa, tracciandone un ritratto inedito, e prefigura l’impatto che la sua presenza avrà sulla dinastia Windsor. Restando in argomento, curioso è poi «Royal baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono» (Sperling & Kupfer) di Antonio Caprarica, che si concentra sulla vita quotidiana e l’educazione dei giovani principi e principesse. Descrive invece gli aspetti più oscuri del potere, mettendo in fila una lunga serie di perfidie e crudeltà «Le regine e le principesse più malvagie della storia» di Marina Minelli (Newton Compton). Da Maria Tudor «la sanguinaria» a Wallis Simpson, la regina mancata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA