Terno, rubano profumo
ma rimediano botte in testa

Pensavano ad un colpo facile, ma non hanno fatto i conti con la reazione della negoziante.

Terno, rubano profumo ma rimediano botte in testa

Sono entrati in due nella cartolibreria «Alessia» a Terno d’Isola e hanno rubato una cintura e una confezione di profumo, ma non hanno fatto i conti con la reazione della negoziante, messa in allarme da alcuni clienti. La donna si è fatta prima restituire la cintura dai ladri (due ragazzi tra i 25 e i 30 anni, pare magrebini) che si sono poi allontanati dal negozio, ma una cliente l’ha avvisata che i due avevano rubato anche una confezione di profumo.

La titolare è allora uscita dal negozio e li ha nuovamente affrontati per farsela restituire, e nella discussione ha pure picchiato in testa il profumo a uno dei due ladri. Fortunatamente i due, vista la mal parata, si sono allontanati senza reagire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA