Nedàl a Pùt, grande successo L’Eco café a Ponte San Pietro

Nedàl a Pùt, grande successo
L’Eco café a Ponte San Pietro

Bancarelle e idee regalo domenica 16 dicembre dalle 9 alle 19 nel centro del paese.

In tutta la Bergamasca l’aria frizzante e le luci del Natale stanno preparando il cammino alle feste natalizie, ma è proprio in queste settimane che i comuni si apprestano a vivere quella parabola ascendente che li condurrà al culmine delle celebrazioni. Così è anche per l’Isola Bergamasca, dove da tempo l’inaugurazione del periodo natalizio è contrassegnata dai mercatini di Nedàl a Pùt, organizzati dal Comune di Ponte San Pietro, in collaborazione con l’associazione Noi Commercianti di Ponte e il contributo di Promoisola. Una sinergia di forze e iniziative che domenica 16 dicembre dalle 9 alle 19 illumina il centro del paese.

Bancarelle e idee regalo sono ovviamente uno dei leitmotiv più amati da tutti i visitatori, così come la tradizionale mostra di diorami all’interno della Chiesa Vecchia, inaugurata l’8 dicembre. Un simbolo del Natale in centro, che somma due esposizioni: nella cripta i curiosi possono ammirare la mostra permanente dell’associazione Amici del Presepio di Ponte San Pietro, mentre tra le navate della chiesa è ubicata la mostra del Gruppo Presepistico «Cammino ad Oriente», con 16 presepi da tutta Italia. Sul fiume è anche possibile ammirare il bellissimo presepe sul Brembo, emblema della festa in paese.

Immancabili sono poi gli appuntamenti alle 17 con i sorprendenti spettacoli di mangiafuoco, trampolieri e artisti di strada, che con giochi di abilità e trovate sorprendenti deliziano edizione dopo edizione gli occhi stupefatti dei visitatori. Per i bimbi, imperdibile l’incontro a tu per tu con gli elfi di Babbo Natale, che anticipano l’arrivo dei regali omaggiando tutti i piccoli con doni da scoprire. Non è però una vera festa senza una degna colonna sonora, così in piazza della Libertà, sempre alle 17, l’appuntamento è con la musica: sul palco, la travolgente energia della Traveling Orchestra riscalda l’atmosfera sulle note dei brani più famosi dei Blues Brothers.

Tuttavia, per l’edizione 2018 il più suggestivo e atteso degli appuntamenti è la prima edizione di «Abbracciamo Ponte», organizzato dall’associazione Noi Commercianti di Ponte. Un nome una certezza: al ritrovo, tutti i partecipanti ricevono una pettorina e una torcia che, una volta in posizione attorno al centro, accendono per formare un grande abbraccio luminoso, ripreso da un drone aereo. Per partecipare, le iscrizioni sono aperte fino a inizio della manifestazione e possono essere effettuate acquistando l’apposita cedola presso la biblioteca o le attività convenzionate, o rivolgendosi alla pagina Facebook dell’associazione dei commercianti.

Immancabile infine lo stand de L’Eco café, che torna a Ponte San Pietro per il terzo anno consecutivo con una formula ricchissima: cartoline storiche con immagini del paese, la pagina del 1975 dedicata alla Villa Mapelli Mozzi, i giochi di Dindoca, copie omaggio di Orobie e molto di più. Oltre ai caffè, per il Natale la Torrefazione Artigianale Poi porta allo stand anche l’irresistibile bontà delle sue cioccolate calde, per scaldare lo stomaco e il cuore di tutti gli ospiti. A completare il tutto, non mancano le offerte di Iper, con un regalo vantaggioso per tutti i nuovi abbonati: 5 buoni spesa dal valore di 10 € l’uno (per un valore complessivo di 50 €) da spendere negli Ipermercati. Per ottenere questo dono, è sufficiente rivolgersi presso il desk degli «Abbonati premiati» per sottoscrivere un abbonamento trimestrale di 6 giorni settimanali a L’Eco di Bergamo a soli 55 € (invece di 82 €).

PROGRAMMA

DOMENICA 16 DICEMBRE

In piazza della Libertà e via Vittorio Emanuele dalle 9 alle 19 presenti i tradizionali mercatini di Natale.

Sempre in piazza della Libertà, per tutto il giorno attiva la postazione de L’Eco café e alle 16 sul palco principale concerto tributo ai Blues Brothers della Traveling Orchestra.

Alle 16 si tiene la prima edizione dell’iniziativa «Abbracciamo Ponte», organizzata dall’associazione Noi Commercianti di Ponte, con consegna della pettorina e della torcia e ritrovo dei partecipanti presso il settore assegnato a partire dalle 14 e accensione delle torce una volta in posizione.

Per partecipare, è possibile acquistare la cedola di iscrizione presso la biblioteca o presso i negozianti di Ponte San Pietro che espongono la locandina, fino all’inizio della manifestazione.

Alle 17 in via Vittorio Emanuele appuntamento con gli spettacoli di mangiafuoco e trampolieri. Presenti anche gli elfi di Babbo Natale con un regalino per tutti i presenti.

Presso la Chiesa Vecchia, dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 19 esposizione di presepi «L’incanto del Presepio» a cura dell’associazione Amici del Presepio di Ponte San Pietro in collaborazione con il Gruppo Presepi stico «Cammino ad Oriente».

Durante tutta la durata della manifestazione, apertura dei negozi in centro.

I mercatini so inseriscono in una ricca rosa di iniziative che proseguiranno anche a gennaio. Tra i prossimi appuntamenti di Ponte San Pietro: Concerto di Natale della banda del paese presso il Teatro dell’Oratorio maschile il 19 dicembre alle 21; concerti e spettacolo di fuochi pirotecnici musicali di Capodanno il 1 gennaio 2019 a partire dalle 18; incontro e spettacolo del coro Gospel presso la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo il 6 gennaio 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA