Ponte San Pietro, Aruba cresce Punta ad arrivare a 300 dipendenti
La sede id aruba a Ponte San Pietro (Foto by Archivio)

Ponte San Pietro, Aruba cresce
Punta ad arrivare a 300 dipendenti

Nel campus nell’ex Legler in arrivo nuove strutture per la società che gestisce data center. In poco più di un anno l’azienda si estende e da 100 occupati, l’obbiettivo è quello di raggiungere i 300.

Il data center campus di Aruba insediatosi nell’area ex Legler di Ponte San Pietro il 5 ottobre 2017 è tra i più grandi d’Italia. Ora, a poco più di un anno, si prepara già alla sua espansione con la realizzazione di due nuovi data center e un auditorium.

Nelle scorse settimane è stato pianificato l’iter dell’intervento durante un incontro in municipio, alla presenza dei progettisti Fabio Biancucci e Carlo Manaresi, con il sindaco Marzio Zirafa, il vicesindaco Matteo Macoli e l’assessore all’urbanistica Mario Mangili. È stata presentata ufficialmente la richiesta di approvazione del progetto e ora si apre la fase della Valutazione Ambientale Strategica (Vas) per poi passare all’approvazione in Consiglio Comunale e, infine, all’attuazione dei lavori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA