Terno d’Isola, fugge all’alt in moto Arrestato 26enne: era ai domiciliari

Terno d’Isola, fugge all’alt in moto
Arrestato 26enne: era ai domiciliari

I carabinieri di Calusco d’Adda lunedì pomeriggio hanno arrestato un 26enne: era fuggito all’alt dei militari in sella a una moto.

L’uomo, un pregiudicato di origini marocchine, stava guidando una Yamaha con a bordo un’altra persona. I due sono scappati, inseguiti dai carabinieri, prima di cadere su uno sterrato poco prima del parco Camandellino. Il passeggero è riuscito a scappare, mentre il guidatore ha iniziato una colluttazione con i militari prima di essere arrestato. Uno dei due carabinieri è rimasto ferito, con una prognosi di cinque giorni. L’arrestato era agli arresti domiciliari. È accusato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale ed evasione dai domiciliati. Non aveva né patente, né assicurazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA