Viabilità, da Anas arriva uno stop Non ci sono i fondi per la Paladina-Villa

Viabilità, da Anas arriva uno stop
Non ci sono i fondi per la Paladina-Villa

I soldi per realizzare la nuova Paladina-Villa d’Almè-Sedrina al momento non ci sono. Anas ha comunicato alla Provincia che i fondi stanziati nel 2006 sono stati dirottati altrove.

Troppo tempo è passato da quando l’ente statale aveva finanziato per 150 milioni di euro la Tangenziale Sud. In questi 13 anni, 35 milioni di euro sono stati spesi per la Stezzano-Zanica, circa 45 serviranno per la Treviolo-Paladina (lavori in corso). Ne restavano (dei 90 previsti) una settantina, poi ulteriormente diminuiti perché spesi altrove. Ma la doccia fredda è arrivata da Anas. Per l’ultimo lotto (da giugno è in corso la progettazione a cura della Pro.Iter di Milano) non ci sono fondi. A confermarlo martedì pomeriggio – in un incontro con la giunta della Comunità montana Val Brembana a Piazza Brembana – sono stati il presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli e il dirigente del settore Viabilità Massimiliano Rizzi.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 14 novembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA