Sabato 27 Novembre 2010

Morbo Parkinson
I punti informativi

Sabato 27 novembre i Centri Parkinson apriranno le proprie porte al pubblico e i volontari delle Associazioni, su tutto il territorio nazionale, saranno a disposizione per offrire consulenza gratuita e informazioni sulla Malattia di Parkinson. Diffondere la conoscenza della malattia e sensibilizzare sull'importanza di diagnosticare il prima possibile: questi gli obiettivi che si pongono.

A Bergamo, la mattina di sabato 27 novembre dalle 9 alle 13, è previsto un presidio informativo presso gli Ospedali Riuniti di Bergamo. All'ingresso sarà posizionato un tavolo dove saranno distribuite documentazione ed un gruppo di volontari dell'AIP, con il supporto di medici, saranno a disposizione per dialogare con il pubblico.

Anche gli amici dell'Associazione, con una visita al presidio informativo, possono testimoniare il supporto e la vicinanza all'AIP.

Sabato 27 novembre anche a Trescore si celebra la Seconda Giornata Nazionale della Malattia di Parkinson, campagna destinata a combattere la scarsa informazione, sensibilizzare sull'importanza della diagnosi precoce e diffondere la conoscenza sulle opportunità terapeutiche di questa grave patologia, che colpisce ogni anno circa 6.000 persone in Italia ed il cui esordio avviene anche prima dei 50 anni.

L'iniziativa è promossa da LIMPE (Lega Italiana per la lotta contro la Malattia di Parkinson, le Sindromi Extrapiramidali e le Demenze) e da DISMOV-SIN (Associazione Italiana Disordini del Movimento e Malattia di Parkinson), da anni impegnate a diffondere la conoscenza sulla patologia e a favorirne la ricerca.

Al loro fianco, in questa occasione, le associazioni di pazienti Parkinson Italia e AIP (Associazione Italiana Parkinsoniani), la cui collaborazione consentirà di dare maggiore impulso alla campagna. Con la partecipazione a questa iniziativa, anche la Sezione Parkinson U.O. Neuroriabilitazione dell'Ospedale S. Isidoro – FERB Onlus con il Dottor Luca Barbato, responsabile della sezione, e la Dottoressa Cristina Rizzetti sostiene gli obiettivi della Giornata Nazionale e per sabato 27 novembre promuove le seguenti iniziative:
· Info point presso il Centro dalle 9 alle 13
· Tavola Rotonda dalle 10:30 alle 11:30 con la partecipazione di neurologi, infermieri, fisioterapisti, psicologi, terapisti occupazionali, nutrizionisti e yogaterapeuti. A seguire coffee break.

La struttura aprirà le porte ai cittadini per fornire informazioni di carattere generale sulla malattia, sulle attuali terapie e sulle strategie più innovative, utili per migliorare la qualità di vita dei pazienti. Saperne di più è un passo fondamentale verso una cura migliore e una più serena gestione della malattia in ambito familiare. Per questa ragione è stata nuovamente riproposta una Giornata completamente dedicata alla corretta informazione sulla Malattia di Parkinson. LIMPE e DISMOV-SIN mettono a disposizione tutta la loro competenza ed esperienza, per aiutare i pazienti e le loro famiglie a comprendere meglio tutte le problematiche relative a questa patologia che spesso comporta importanti disabilità.

Il messaggio-chiave della campagna è sintetizzato nel claim “Cambia ritmo, Informati: il Parkinson si può curare”, che raggiungerà il grande pubblico anche attraverso uno spot radiotelevisivo cui ha prestato la propria voce Luciana Littizzetto: una speranza per chi – affetto dalla patologia o a contatto con chi ne soffre – può continuare a vivere la propria quotidianità grazie ad una diagnosi precoce e una cura corretta.

LIMPE nasce nel 1974, nel giro di pochi anni diventa il punto di riferimento per i neurologi italiani interessati alla Malattia di Parkinson, alle Sindromi Extrapiramidali e alle Demenze e si costituisce ente morale senza fini di lucro. LIMPE ha basato la propria attività sull'interdisciplinarietà accogliendo sia i ricercatori di base (soprattutto neurofarmacologi e neurochimici) che i clinici e promuove la ricerca; inoltre, ha sempre ritenuto importante istituire e mantenere un contatto con i pazienti e i loro familiari e con le Associazioni dei Pazienti presenti sul territorio, riservando un'area dedicata ai pazienti sul proprio sito. Le Associazioni dei Pazienti, puntualmente presenti ad ogni Congresso Nazionale LIMPE, sono un importante punto di riferimento per comprendere meglio la realtà e la quotidianità della Malattia di Parkinson. DISMOV - SIN costituisce la sezione italiana del Movement Disorders Society (USA) rappresentando contemporaneamente una articolazione della Società Italiana di Neurologia ed è presente su tutto il territorio nazionale. Scopo dell'Associazione è diffondere la conoscenza e favorire la ricerca in tema di malattie neurologiche che comportino una alterazione del normale movimento, quali, ad esempio, la Malattia di Parkinson ed i Parkinsonismi, i tremori, i movimenti involontari determinati da molteplici cause.

L'elenco delle strutture che aderiscono alla Giornata Nazionale della Malattia di Parkinson è disponibile sul sito internet www.giornataparkinson.it o al numero verde 800 14 96 26. Per informazioni sulle iniziative organizzate dalle associazioni di pazienti Parkinson Italia e AIP (Associazione Italiana Parkinsoniani) contatta i siti internet www.parkinson-italia.it e www.parkinson.it

A.I.P. – Sezione di Bergamo telefono e fax 035 343999 www.aipbergamo.it mail [email protected]

a.ceresoli

© riproduzione riservata