Sponsorizzato

Online il nuovo magazine FROM: la ricerca al servizio della comunità

«Dai dati la rinascita, per comprendere e affrontare l’emergenza»: all’ interno i risultati degli studi condotti durante la pandemia dalla Fondazione per la Ricerca dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Online il nuovo magazine FROM: la ricerca al servizio della comunità

Valorizzare le potenzialità della ricerca clinica per migliorare l’azione ospedaliera e, quindi, la qualità delle cure e la tutela della salute per tutti. È in questa direzione che guarda da ormai quasi 15 anni FROM, la Fondazione per la Ricerca dell’Ospedale di Bergamo, che dal 2008 supporta, affianca e sostiene la ricerca clinica dell’ospedale, ovvero quella ricerca quotidiana - meno teorica e più concreta - portata avanti in corsia e frutto dell’osservazione diretta dei pazienti.

Una ricerca che nasce appunto dentro la struttura ospedaliera, preziosa per i medici del Papa Giovanni XXIII ma anche molto vicina alle persone, come racconta il nuovo numero del magazine FROM, disponibile sul sito fondazionefrom.it, dal titolo «Dai dati la rinascita, per comprendere e affrontare l’emergenza». Rinnovato nella grafica e nel layout, il magazine raccoglie le ultime ricerche sviluppate con il contributo decisivo della Fondazione, in particolare il lavoro svolto durante la pandemia di Covid-19 frutto della collaborazione tra il personale sanitario dell’Ospedale e i professionisti di FROM: un vero e proprio lavoro di équipe che ha permesso, quando tutte le energie erano rivolte a contrastare l’emergenza, di capire di più di un virus allora sconosciuto, di individuare le terapie più efficaci e di avviare la fase di rinascita dalla pandemia.

«Siamo contenti di presentare il Magazine della nostra Fondazione nella sua veste grafica appena rinnovata - commenta il Direttore scientifico di FROM, Tiziano Barbui –. Al suo interno abbiamo voluto racchiudere le ultime ricerche a cui abbiamo collaborato, ma soprattutto raccontare il metodo che guida il nostro lavoro, basato sull’osservazione clinica e sulla attenta raccolta dei risultati ottenuti. Valutando i dati con rigorose metodiche analitiche, abbiamo potuto evidenziare i benefici e talora i limiti delle cure erogate ottimizzando la pratica clinica a beneficio dei pazienti che si rivolgono al nostro ospedale. Una buona qualità della ricerca nella vita reale della assistenza in ospedale può anche portare a migliorare le conoscenze scientifiche a favore dei futuri pazienti come, dimostrano gli studi che abbiamo pubblicato in giornali internazionali di alto impatto sulla comunità scientifica. Un sentito grazie a Francesco Biroli, responsabile dell’area neuroscienze della Fondazione, e ad Antonello Gavazzi, direttore dell’unità studi di fase I che è anche impegnato nella ricerca sulle malattie del cuore. Il mio riconoscimento va anche a tutti i professionisti dell’ospedale Papa Giovanni XXIII che hanno contribuito alla realizzazione di questo prodotto oltre che alla nostra direttrice operativa Eleonora Sfreddo, al team di biostatistica e alla segreteria della Fondazione».

Il metodo FROM

Proprio durante l’emergenza Covid gli studi sviluppati a Bergamo hanno confermato la solidità del metodo FROM. Nell’ultimo numero del magazine emerge come l’attenzione ad una corretta raccolta e gestione dei dati derivati dalla cura dei pazienti sia in grado di migliorare notevolmente la terapia, di fornire preziose indicazioni per la prevenzione e di evitare ricoveri successivi. Spesso, però, i professionisti della salute non hanno tempo o strumenti per dedicarvisi. Ecco perché valore aggiunto di FROM sono soprattutto le competenze in campo statistico e biostatistico: la Fondazione mette a disposizione del Papa Giovanni XXIII metodi, sostegno nella gestione degli aspetti regolatori e amministrativi, formazione e, appunto, un supporto nella gestione e nell’elaborazione dei dati. Di quella vera e propria miniera di dati che emergono ogni giorno dalla pratica clinica, che costituiscono sempre di più la struttura portante di ogni ricerca scientifica, ma che è indispensabile analizzare, elaborare ed utilizzare nel modo corretto.

Un ospedale che fa ricerca cura meglio i propri pazienti

Dalla pneumologia alla cardiologia, dalla pediatria all’ematologia, ogni ricerca riportata nell’ultimo numero del Magazine FROM, raccontata pagina dopo pagina in prima persona dai medici protagonisti in corsia, rappresenta una storia nata nei diversi reparti dell’ospedale in cui è stato fatto qualche passo in più nella comprensione di una patologia e, soprattutto, nell’applicazione diretta e rapida di nuove tecniche e approcci terapeutici (inseriti spesso in linee-guida internazionali) a beneficio dei pazienti ricoverati al Papa Giovanni XXIII. Perché un ospedale che fa ricerca, cura meglio i propri pazienti. Sembra un’osservazione scontata, ma è ciò che tutti i giorni tocca con mano FROM. «Abbiamo cercato di tradurre ricerche importanti ma spesso complicate in un linguaggio dal taglio divulgativo – conclude Barbui –, per fare conoscere ad un pubblico ampio ciò che FROM vuole continuare ad essere: un patrimonio prezioso del nostro ospedale e di tutti».

www.fondazionefrom.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA