14 febbraio: rose
ma con originalità

Per San Valentino non abbiamo ancora parlato di fiori, ma abbiamo voluto aspettare, alla ricerca di qualcosa di speciale. Resta la tradizione, ossia l'uso della rosa rossa, ma abbiamo trovato qualcosa che ci ha scaldato il cuore.

14 febbraio: rose ma con originalità

Per San Valentino non abbiamo ancora parlato di fiori, ma abbiamo voluto aspettare, alla ricerca di qualcosa di speciale. Resta la tradizione, ossia l'uso della rosa rossa, ma abbiamo trovato qualcosa che ci ha scaldato il cuore. Rose stabilizzate in vasetti di vetro e avvolte da fettuccia di calda lana. Sembrano quasi stelle filanti, riccioli d'erba che abbracciano questi fiori immortali e bellissimi.

L'effetto è romantico e passionale ed è... a due passi: si trovano in Facebook alla pagina di Oggetthi, negozio di piante grasse, ma non solo, di via Borgo Santa Caterina 86/b, in città.
Con una sorpresa: i vasetti sono appoggiati su vecchie poltrone anni Cinquanta decorate a mano: sono dipinte dal titolare, Cristian Bonfanti, che ha disegnato rami carichi di gemme. Pronti per sbocciare. Sarà la primavera o sarà il vostro amore?

© RIPRODUZIONE RISERVATA