Mercoledì 19 Settembre 2012

Fausti inaugura Dior
con l'artista Maloberti

Arte e moda ancora insieme e questa volta la location è cittadina e assolutamente made in Bergamo. Tiziana Fausti, amante dell'arte e delle espressioni artistiche tout court - tanto che da tempo affianca alla sua attività di retailer di lusso quella di collezionista -, ha organizzato in occasione dell'inaugurazione degli spazi rinnovati di Piazza Dante 1 una serata all'insegna di Dior e dell'artista Marcello Maloberti.

Giovedì 20 settembre dalle 18.30 sarà possibile ammirare il nuovo corner Dior con Marcello Maloberti che creerà per gli ospiti una vera e propria performance live, che continuerà nel tempo, anche dopo l'evento serale e che si compone di tre installazioni. La prima dal titolo «Il sole così come deve essere» si svolgerà al piano terra del multistore: un'installazione composta da una serie di pali sostenuti da basamenti circolari - gli stessi che si trovano nei cantieri o nelle strade -, elementi dal carattere astratto che richiamano un'estetica industriale e provvisoria. La composizione dell'artista è caratterizzata anche da blocchi di marmo provenienti dalle cave di Zandobbio, particolare pietra che richiama la tradizione architettonica e monumentale della città di Bergamo. I marmi costituiscono dei blocchi grezzi divisi da un taglio netto, che si trovano a sostegno delle basi. Sulla parete laterale si trova, invece, una grande immagine a colori scattata dall'artista nelle cave in cui egli stesso ha scelto le pietre. Nella fotografia sarà protagonista una telo da mare che raffigura un tramonto esotico, sospeso tra le mani di una figura nascosta, mentre sventola sulla cima di un grande blocco di marmo.

Sul terrazzo verrano proiettate invece le immagini, selezionate e rielaborate dall'artista, degli ultimi 30 anni di moda del multibrand. Gli eventi, capi e gli accessori delle collezioni storiche ospitate negli anni da Tiziana Fausti, si avvicenderanno in un flashback carico di emozione e memoria.

La terza e ultima installazione, interattiva, consiste in una selezione delle più belle e significative foto di archivio del negozio di Tiziana Fausti che sarà messa a disposizione del pubblico sotto forma di cartoline ed esposte in un tipico espositore da articoli souvenir nella terrazza che si affaccia sullo storico teatro Donizetti, trasformando così la storia del negozio in un vero e proprio memorabilia da inviare alle persone del cuore o da tenere come «souvenir». Le cartoline saranno presenti nel punto vendita anche nei mesi successivi all'inaugurazione e i clienti potranno continuare a raccoglierle per trattenerle come un ricordo dell'esperienza d'acquisto vissuta oppure per donarle e spedirle. Il tutto all'insegna dell'arte «da asporto».

«Tutto il mio lavoro ha a che fare con il sentire l'importanza del momento, del contingente e del contemporaneo, sia con le performance che con gli oggetti e le fotografie - ha commentato Maloberti -. Sono attratto da mondi fatti di desideri, tensioni e momenti di incontro. Gli elementi della mia opera “il sole così come deve essere”, richiamano vagamente le figure stilizzate dell'estetica della moda, la verticalità del corpo, creando un inedito contrasto e un momento di incontro tra le due grandi passioni di Tiziana Fausti: l'alta moda e l'arte contemporanea».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata