Dopo la moda la bellezza A Bolgare nasce B-Selfie

Dopo la moda la bellezza
A Bolgare nasce B-Selfie

Dopo anni nel mondo della moda, il passo verso la bellezza è stato quasi automatico e ora Phasetech, azienda nata 7 anni fa e guidata dall’a.d. bergamasco Marco Di Iulio, combina perfettamente il primo amore per il fashion con il progetto imprenditoriale legato all’estetica.

B-Selfie parla infatti di bellezza e lo fa principalmente con un prodotto che l’azienda di Bolgare ha brevettato a livello internazionale: «Si tratta di un cerotto che è un filler fai da te: ci sono micro-aghi cristallizzati di acido ialuronico ed Egf che intervengono sulla pelle del viso, per il riempimento di rughe perioculari, perilabiali e per il volume delle labbra» spiega l’a.d., che racconta come ha iniziato: «Dopo la moda, ho iniziato questa avventura con Andrea Piccardi, docente universitario di Pavia. La base operativa è a Bolgare: qui ci sono gli uffici amministrativi, direzionali e commerciali con il laboratorio di ricerca – continua -. In tutto siamo sette: la produzione è distribuita nella zona del Milanese, in Brianza, a Genova e nella Corea del Sud».

Marco Di Iulio

Marco Di Iulio

E proprio in Corea il bergamasco ha trovato la quadra su come realizzare il kit fai da te, con una scoperta nella ricerca che ha permesso un brevetto internazionale: «Durante alcuni viaggi di ricerca in Corea, abbiamo incontrato un docente universitario che era stato in grado di cristallizzare l’acido ialuronico a forma di micro-ago a base conica. Andrea Piccardi è medico estetico, oltre che docente, ed è alla guida della Ricerca e Sviluppo di Phasetech: la sua collaborazione con il professore coreano ha permesso di arrivare al prodotto che abbiamo iniziato a commercializzare nel 2016 – continua Di Iulio -. Abbiamo in sostanza “stampato” questi aghi di acido ialuronico su un film idrocolloide per rendere il filler applicabile in maniera autonoma. Il brevetto internazionale riguarda la stampa di acido ialuronico cristallizzato sotto forma di micro-aghi a base conica della lunghezza variabile da 350 a 500 micron».

Ora l’offerta commerciale si è ampliata con più prodotti. «Presto il primo bio-rivitalizzante fai da te in grado di realizzare un trattamento intra epidermico senza dolore né sanguinamento». Intanto B-Selfie è presente in 5 mila punti vendita in Italia e all’estero tra centri estetici, parrucchieri e farmacie: «Il 10% estero attuale è distribuito principalmente in Europa, ma ora stiamo valutando una rete internazionale: obiettivo sono gli Emirati e il mercato indiano». Un progetto che punta anche a una crescita di fatturato: «Chiuderemo il 2019 a 2 milioni, con una previsione di crescita per il 2020 del 50%». Sul tavolo anche un altro progetto: «Avviare i primi monomarca sull’Italia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA