Venerdì 29 Luglio 2011

Fuori dagli schemi
Apre My.Mo.De.

Pezzi unici, realizzati a mano da giovani designer e stilisti. Tutti contraddistinti dalla cura e dall'attenzione tipici dell'artigianato made in Italy. È questa la proposta del nuovo concept store bergamasco My.Mo.De., una realtà dove abbigliamento, bigiotteria e oggettistica tornano a essere espressione di creatività slegata dalle grandi multinazionali e dai marchi consumistici.

Un inedito punto d'aggregazione nella zona più centrale di Bergamo, un luogo dove confrontarsi con le tendenze emergenti e le visioni sulla moda più originali. Una freschezza garantita anche dall'età media di chi il negozio lo gestisce - il bergamasco Michele Andreoletti, classe 1986 - e dai creativi coinvolti, tutti compresi tra i 20 e i 30 anni. Così, tra i suoi 40 metri quadri in via Borfuro, c'è spazio per tshirt realizzate a mano, vestiti da sera in kevlar e minuscoli diorami da appendere alle pareti. Ed è solo l'inizio, impossibile prevedere cosa ci potrete trovare anche solo tra un mese. My.Mo.De. è alla costante ricerca di nuove idee da proporre al pubblico, invitando quindi i designer emergenti a mettersi in contatto quanto prima con il negozio. Dateci un occhio, ne vale la pena.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata