Halibut in via Pignolo Glamour artigiano, stile internazionale

Halibut in via Pignolo
Glamour artigiano, stile internazionale

Glamour artigiano, stile internazionale, passione italiana integrati con la cultura della città. Ha aperto a Bergamo il primo punto vendita Halibut Gioielli nella suggestiva via Pignolo al numero 31/a.

Di fianco al nuovo brand, alcuni commercianti storici del borgo come Ristoro Pugliese, Pasticceria Salvi e Locatelli Fiori, ma anche nuovi arrivati come MasterFruit, pronti a dedicare le proprie prelibatezze agli ospiti non solo di Halibut, ma di tutto il quartiere.

In attesa dell’apertura a Milano e Londra, Halibut ha scelto nel cuore dello shopping della Città dei Mille una location di valore architettonico e design appositamente ripensati dall’architetto Enza Consonni, per accogliere creazioni leggere come l’acqua, solide come le pietre. Proprio come raffigurato dal logo ritraente il tipico pesce piatto dei mari del Nord accompagnato da piccole bolle, simbolo delle eleganti gemme che si snodano nei gioielli.

Tre le collezioni con cui Halibut guarda al mondo degli uomini e delle donne moderni, per incontrare le passioni di coloro che amano vivere la propria vita professionale e personale con efficienza, carisma e stile, concedendosi vezzi di gusto di alta qualità.

N12, Sea Collection, H2O Collection – questi i nomi delle collezioni – nascono infatti dalla genialità della designer Agar Bugini e sono interamente realizzate a mano da una casa orafa di Valenza che ne ha sposato la produzione. Artigiani meticolosi che saldano, rifiniscono e puliscono a mano l’argento, maestri orafi che incastonano gli zaffiri uno ad uno e che con precisione fresano ogni singola perla.

Una serata per conoscere Halibut e assaporare i sapori del quartiere, osservando da vicino il primo segno di un brand magico che inizia la sua storia a Bergamo, ma che presto arriverà in altre città italiane ed europee, prime tra tutte Milano e Londra.

Tutte le informazioni nella pagina Facebook


© RIPRODUZIONE RISERVATA