L’Antoniano sbarca a Sanremo A vestirlo il brand bergamasco MiMiSol

L’Antoniano sbarca a Sanremo
A vestirlo il brand bergamasco MiMiSol

Gonne a ruota a rigoni per le bambine, pantalone sportivo e maglioncino leggero decorato con le tradizionali note musicali per i bambini. E poi nastri, calze e scarpe rosse per la fanciulle. Un pezzo di moda bergamasca calcherà il parco dell’Ariston giovedì 9 febbraio.

A cantare ci sarà il Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni e vestito da Imelde Bronzieri, mente creativa del marchio per bambini MiMiSol, nato esattamente cinque anni ed esportato in tutto il mondo. I 50 bambini apriranno la terza serata del 67° Festival di Sanremo in diretta su Rai Uno con un medley dei più famosi brani dello Zecchino d’Oro: «Una scelta che mi rende molto felice: per la prima volta in questa manifestazione così importante si dà risalto ai bambini che cantano canzoni da bambino – commenta Imelde Bronzieri -. Collaboro con l’Antoniano da 25 anni ormai e sono contenta di sostenere il loro progetto così etico e lodevole».

Il coro è reduce di un tour in Cina che ha visto questi bambini protagonisti di 8 spettacoli sold out e 10.000 biglietti venduti tra Shanghai e Pechino: questa è la loro prima volta all’Ariston e non potevano che cantare i brani più famosi dello Zecchino d’oro: «Vestiranno la divisa invernale con cui hanno cantato allo Zecchino e hanno fatto il tour in Asia. Ho aggiunto dei dettagli glitter per l’occasione con qualche accessorio in più». Un completo quindi sui toni del bianco, nero e rosso, con un taglio raffinato ma anche moderno. Ad illuminare l’insieme piccoli fiocchetti di strass e velluto, per la speciale serata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA