Nuovo brand made in Bergamo   Da Alzano per vestire con fantasia

Nuovo brand made in Bergamo

Da Alzano per vestire con fantasia

Il nome Sarah Jane si ispira al celebre film «Lo Specchio della Vita», considerato un vero e proprio cult movie, girato nei toni del bianco e nero tipici della Hollywood degli anni Cinquanta.

Nuova avventura per la Hft di Alzano Lombardo, azienda familiare nata nel 1995, distributrice di tessuti, nastri, passamanerie e prodotti di hobbistica per l’arte manuale, titolare del marchio Filomania con 25 negozi presenti in tutta Italia (uno è anche a Madrid). Ora il titolare Diego Morzenti si lancia in una nuova attività: «Per diversificare e sviluppare competenze già forti in azienda: con la nostra responsabile stile abbiamo quindi lanciato questo nuovo marchio che inauguriamo al Pitti Bimbo di Firenze». Prima collezione all’insegna di capispalla ma anche abiti per una bambina comoda e moderna.

«I tessuti sono un’esclusiva americana e la produzione attraverso laboratori artigianali bergamaschi: arriviamo da un amore lungo una vita per il ricamo, i cartamodelli, i campioni di tessuto e abbiamo messo in pratica queste passioni». Da qui una linea pioggia, abiti in cotone flanellato e in panno lana, tessuto originale e che ben si presta a raccontare la bambina, in colori e fantasie vivaci. Al via con Firenze anche la distribuzione, partendo dall’Italia con già una rete di agenti per il Triveneto, la Lombardia e la Toscana.


Fabiana Tinaglia Giornalista de L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA