Una collezione  per aiutare Amatrice

Una collezione
per aiutare Amatrice

Un anello e un bracciale, in argento e oro, per aiutare Amatrice. Ci ha pensato Golkonda, brand di lusso che ha realizzato una collezione per tutte le tasche: il denaro alla Croce Rossa.

Il terremoto nel Centro Italia lo scorso 24 agosto ha sconvolto anche la comunità italiana all’estero, con gli italo-americani vicini ad Amatrice e alle popolazioni colpite dal sisma. Anche Silvia Paulon Moreno, designer bergamasca ora a New York per lavoro, ha pensato di dare un suo contributo e, attraverso il suo lavoro di designer e l’appoggio del titolare di Golkonda, ha creato una collezione speciale.

«Si chiama “NY heart Amatrice”, ed è una linea composta da un anello e un bracciale disponibili in argento e oro, il cui ricavato andrà totalmente alla Croce Rossa Italiana» spiega Silvia Paulon Moreno. Durante la Settimana della moda newyorkese la bergamasca ha coinvolto la comunità italiana di New York: «C’è stato un ottimo riscontro e la collezione è ora stata lanciata anche online, all’indirizzo www.golkondanewyork.com/products/counsious-crown».

« Il design riprende il logo di Golkonda, una corona da cui abbiamo dato il nome al gioiello, “The Counsious Crown”, la corona della coscienza». I gioielli partono dai 100 dollari fino ai 3 mila: «Per tutte le tasche, al fine di coinvolgere più persone, qui negli Usa ma anche da tutto il mondo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA