Tampona un’auto e finisce contro un palo: morto 41enne a Fara

L’incidente in via Bergamo Il suv ha tamponato un’utilitaria e ha finito la sua corsa contro un palo di cemento. Il conducente, trasportato in condizioni gravissime all’ospedale di Monza, è morto poche ore dopo.

Tampona un’auto e finisce contro un palo: morto 41enne a Fara

È morto il 41enne che nella mattinata di lunedì 23 maggio è stato trasportato in condizioni gravissime all’ospedale San Gerardo di Monza dopo essere finito fuori strada in via Bergamo a Fara Gera d’Adda. L’incidente è avvenuto intorno alle 8 lungo strada provinciale 184 bis tra il conducente di un suv Mitsubischi e un 50enne alla guida di una Fiat Panda. L’auto finita nel campo contro un palo ha inizialmente tamponato lievemente l’utilitaria in curva, uscita di strada ha percorso circa 60 metri nel campo fino a impattare contro un palo di cemento abbattendolo.

Per il 41enne è stato richiesto immediatamente l’intervento dell’elisoccorso che si è alzato in volo da Como in codice rosso. Sul posto sono sopraggiunte anche l’auto medica e due ambulanze oltre ai Carabinieri della Compagnia di Pioltello e Fara Gera d’Adda e i Vigili del fuoco di Milano e Treviglio. L’uomo è stato poi trasportato all’ospedale di Monza in condizioni disperate e poche ore dopo è deceduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA