A febbraio il progetto per la Tribuna Ubi Cantiere stadio, c’è l’ipotesi di allargarla

A febbraio il progetto per la Tribuna Ubi
Cantiere stadio, c’è l’ipotesi di allargarla

La corsa riprende, dentro e fuori dal campo. Se l’Atalanta è pronta ad affrontare il girone di ritorno con l’obiettivo di confermarsi in Europa (possibilmente quella che conta di più, la Champions), sul fronte del restyling dello stadio, progettisti e società nerazzurra sono all’opera per definire il progetto del secondo lotto dell’intervento: la tribuna di viale Giulio Cesare, ora Ubi Banca.

Un passaggio non semplice e che sta facendo discutere parecchio i tifosi.Premessa: l’Atalanta sta attenendosi in tutto e per tutto a quanto previsto – e approvato – nel Piano attuativo. Quello accolto con osanna e molto entusiasmo dalla tifoseria perché rappresentava una svolta nella vicenda di un impianto datato 1928 e assolutamente inadeguato alle esigenze del calcio moderno.

d.nikpalj
Dino Nikpalj

Curioso di tutto ed esperto di niente. Classe 1968 (ohibò…), maturità tecnica e studi in Giurisprudenza, lavora a L’Eco di Bergamo dal novembre 1997. Vicecaporedattore dal 2014, è stato inviato e per tre anni ha guidato la redazione web. Scrive di cronaca, politica, trasporti e Atalanta, della quale è tifosissimo. Ha da sempre una passionaccia per il calcio inglese in tutte le sue forme e categorie, una spiccata simpatia per il Manchester City e una fornitissima biblioteca, anche di storie di calcio. Che prova a raccontare su Corner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA