Addio a Vittorio Borsatti Insegnò a sciare a mezza Bergamo
Vittorio Borsatti

Addio a Vittorio Borsatti
Insegnò a sciare a mezza Bergamo

È morto venerdì mattina a Bergamo Vittorio Borsatti, 87 anni, ex maestro di sci, conosciutissimo in città e in alta Valle Brembana, a Foppolo in particolare, paese a cui era legato da una vita.

Soprannominato fin da giovane Tokyo, Vittorio aveva imparato a sciare alla Fara, dove era nato, da ventenne. Si saliva a piedi sul pendio, ovviamente, e poi giù con gli sci prestati magari da qualcun altro.

«All’epoca - ricorda il figlio Ernesto, 53 anni, direttore agonistico dello Sci club Radici - erano pochissimi i cittadini che potevano permettersi di sciare. Papà lavorava come meccanico, poi ha fatto il capofficina e infine il collaudatore da Rizzini. Ma le sue grandi passioni furono il ballo e poi la montagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA