Colti sul fatto a Bonate Sotto I ladri raggirano la derubata
ladri furti in appartamenti di notte

Colti sul fatto a Bonate Sotto
I ladri raggirano la derubata

Ladri astuti colti quasi in flagrante riescono a raggirare la vittima fingendosi guardie e... ladri.

Un furto-comica quello compiuto nella tarda serata di domenica scorsa in una villetta nella zona di via XXV Aprile a Bonate Sotto. La derubata infatti è stata distolta dal «palo» con furbizia e alla fine gli ha aperto il cancello assieme ai due compari, accorgendosi solo dopo che tutti e tre erano complici. «Erano circa le 18,30 quando sono uscita di casa e mi sono diretta al locale lavanderia a prendere i vestiti – racconta la signora derubata –. Quando sono rientrata mi si è fatto incontro un uomo sui quarant’anni, piccolo, tarchiato e di corporatura robusta, che mi ha detto: “È suo questo braccialetto?”. “Certo che è mio” gli ho risposto, “ma come ha fatto a entrare se il cancello era chiuso?”. “Non era chiuso” mi ha risposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA