Filippo e la grande passione per le moto Urto fatale in A4: lascia moglie e due figli
Filippo Giordano, viveva a Capriate

Filippo e la grande passione per le moto
Urto fatale in A4: lascia moglie e due figli

Filippo Giordano andava a lavorare a Seriate. Tamponato da una 500 X, il 54enne è finito sotto le ruote. Operaio, era un grande appassionato di motori.

È stato tamponato da un’auto, la sua moto si è ribaltata su un fianco e una 500 X le è passata sopra, trascinando moto e conducente per una ventina di metri fino alla corsia di emergenza. Non c’è stato scampo per Filippo Giordano, operaio di 54 anni di Capriate, morto martedì mattina in autostrada all’altezza di Bergamo, mentre andava a lavorare a Seriate.

L’incidente alle 7,50 in direzione di Venezia, 500 metri dopo il casello di Bergamo. In quel momento il traffico era scorrevole e il motociclista, in sella alla sua Honda Shadow 600 (un modello simile a una Harley Davidson), stava viaggiando sulla seconda corsia, quella centrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA