Giovanni, nove mesi di battaglia  «Ci resterà il suo grande cuore»
Giovanni Moretti, 43 anni

Giovanni, nove mesi di battaglia
«Ci resterà il suo grande cuore»

Moretti, 43enne, di Stezzano, si era ammalato in vacanza lo scorso settembre. Se n’è andato domenica lasciando i genitori e tre sorelle.

«Vogliamo onorare la sua forza, il suo aver sempre lottato e la sua voglia di vivere fino alla fine». Roberta, Terry ed Enza sono le sorelle di Giovanni Moretti, deceduto domenica 21 giugno all’età di 43 anni, dopo aver lottato per 9 mesi contro una malattia . E proprio per questa sua forza d’animo ci tengono a ricordare il fratello nel momento più difficile: «Era una persona buonissima - dicono -, molto legata alla famiglia, di poche parole ma con il cuore grande. Se avevi bisogno di qualcosa lui c’era sempre».

Giovanni a settembre dell’anno scorso si trovava al mare in Sardegna, a Cagliari, dove era andato per raggiungere alcuni suoi amici. Era lì da due settimane quando il giorno prima di partire si è ammalato. Da quel momento è iniziato un lungo e difficile percorso per combattere la malattia che l’ha visto ricoverato prima all’ospedale Businco di Cagliari, poi alla fine di novembre in una clinica di riabilitazione sempre a Cagliari. In seguito, però, si è nuovamente aggravato e il 10 dicembre è stato trasportato all’Ospedale Borgo Roma di Verona, dove purtroppo è deceduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA