Maldive della Val Seriana, riecco l’assalto Valvertova: noi non attrezzati, non venite
Escursionisti alle pozze della Valvertova (Foto by Fronzi)

Maldive della Val Seriana, riecco l’assalto
Valvertova: noi non attrezzati, non venite

Almeno 2 mila persone tra tuffi nelle tre pozze e picnic nella giornata di domenica 26 luglio. Parcheggi e navetta pieni. Ma il sindaco: «Non venite, dobbiamo finire i lavori».

Dimentichiamoci la questione centraline idroelettriche: la Valvertova torna a far parlare di sè per il suo ambiente incontaminato che, s’è visto anche domenica 26 luglio, viene preso d’assalto nei fine settimana. Archiviati i timori che le acque cristalline di questa piccola valle in comune di Vertova potessero essere sfruttate da impianti idroelettrici – la questione s’è chiusa alla fine del 2019 con il no del Tribunale delle acque e dopo quattro anni di schermaglie tar un’immobiliare bresciana, la Provincia e i Comuni di Vertova e Gazzaniga –, ora la notizia torna ad essere il forte richiamo che le «Maldive della Valle Seriana», come qualche poeta ha azzardato dire, esercitano sui turisti.

Numeri e preoccupazioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA