Sbanda con l’auto e centra un furgone Papà in prognosi riservata, feriti i bimbi
I soccorsi in azione a Seriate (Foto by Colleoni)

Sbanda con l’auto e centra un furgone
Papà in prognosi riservata, feriti i bimbi

L’uomo, un marocchino di 38 anni, è ricoverato in prognosi riservata. Il conducente del cassonato: «Ho cercato di evitarlo, ma non ce l’ho fatta».

Un malore improvviso, un colpo di sonno, oppure una distrazione. Ancora di preciso non si sa cosa abbia causato lo sbandamento di una Volkswagen Golf con a bordo una famiglia e che, nel primo pomeriggio di mercoledì 21 agosto lungo via Marconi a Seriate, ha invaso la corsia opposta di marcia e si è scontrata in maniera particolarmente violenta con un furgone cassonato che arrivava dalla direzione opposta di marcia. Il conducente dell’auto, un trentanovenne di origine marocchina, ha riportato le ferite più serie: soccorso in codice rosso, è stato trasferito con l’ambulanza del 118 all’ospedale Papa Giovanni XXIII dove è ricoverato in prognosi riservata. Meno gravi le condizioni degli altri tre passeggeri della Golf: sua moglie, 28 anni, che era seduta al suo fianco al momento dell’incidente, e i loro due figli, una bambina di 8 anni e un bambino di 3 che erano sui sedili posteriori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA