Schianto sulla Cisa, muore bergamasca Lascia nove figli, gravissimo il marito
L’auto del notaio Nossa si è infilata sotto il cassone del mezzo pesante (Foto by Foto Boni Sforza)

Schianto sulla Cisa, muore bergamasca
Lascia nove figli, gravissimo il marito

Uno schianto violentissimo, con l’auto che è andata a sbattere contro la parte posteriore di un mezzo pesante che trasportava del gesso. Un incidente che, nel primo pomeriggio di mercoledì sull’autostrada della Cisa, nel Parmense, è costato la vita a una donna bergamasca di 71 anni, Emanuela Stefini, che viaggiava al fianco del guidatore.

Gravissimo il marito di 83 anni che era al volante: si tratta del notaio Attilio Nossa, ora in pensione ma molto noto nell’ambiente notarile bergamasco, soprattutto in città e nella zona dell’Isola, avendo gestito per anni due studi, uno in via Borfuro, non lontano dal tribunale, e l’altro a Calusco d’Adda, in via San Rocco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA