«Stazioni sciistiche, tutto pronto» Appello per aprire lunedì 18 gennaio
La seggiovia del Valgussera, collegamento tra Foppolo e Carona

«Stazioni sciistiche, tutto pronto»
Appello per aprire lunedì 18 gennaio

Sembra ormai sfumare definitivamente la data del 7 gennaio per l’apertura delle stazioni sci. Si guarda ora al 18 gennaio come «ultima spiaggia» per poter aprire gli impianti di risalita e salvare almeno un pezzo di stagione.

La nuova data è stata proposta dalla Conferenza Stato-Regioni e inviata subito al Governo dopo la richiesta di correzione al protocollo formulata dal Comitato tecnico scientifico. «Il 30 dicembre abbiamo adeguato le linee guida per aprire in sicurezza come chiesto dal Cts - dice l’assessore regionale allo Sport Martina Cambiaghi - ma il Governo non ci ha ancora dato una risposta. Non volendo perdere tempo e vedendo sfumare la data del 7 gennaio come possibile apertura, abbiamo voluto proporre il 18 gennaio per consentire agli impiantisti di adeguarsi alle nuove linee guida. Ma oltre alla certezza sull’apertura - continua Cambiaghi - chiediamo adeguati ristori per supportare l’economica e tutto l’indotto creato dal settore neve».

«Si apre se in zona gialla»

© RIPRODUZIONE RISERVATA