Val Brembana, ultima estate di code Variante di Zogno pronta nel 2021
I lavori all’interno della galleria «Monte di Zogno» (Foto by Colleoni)

Val Brembana, ultima estate di code
Variante di Zogno pronta nel 2021

Rinvio di qualche mese a causa del Covid-19 e della mancata disponibilità di alcune aree di lavoro. Il problema massi: 80 da spostare o mettere in sicurezza.

C’è luce in fondo al tunnel. Solo che si vedrà la prossima estate, quella del 2021. I lavori per la variante di Zogno sono ripresi dopo lo stop per il Covid-19: termineranno per l’estate del prossimo anno e non per fine 2020 come si era ipotizzato in prima battuta.

«L’obiettivo è far sì che questa sia l’ultima estate di coda per la Val Brembana» spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture, Claudia Terzi , durante il sopralluogo di giovedì 11 giugno alla presenza del presidente di Infrastrutture Lombarde (la società appaltante, controllata dalla Regione), Giuliano Capetti, del vicesindaco di Zogno Giuliano Ghisalberti e dell’assessore Giampaolo Pesenti.

d.nikpalj
Dino Nikpalj L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA