A Cazzano pavimentazioni anti Covid  La produzione alla Radici Pietro
Un macchinario nell’azienda di Cazzano

A Cazzano pavimentazioni anti Covid
La produzione alla Radici Pietro

L’azienda di Cazzano Sant’Andrea comunica di aver ottenuto da un primario laboratorio accreditato ISO 17025 un rapporto scientifico, «che attesta la capacità della società di produrre e offrire – a seguito di specifici trattamenti – prodotti di pavimentazione tessile ottenuti da fibra naturale e sintetica in grado di poter ridurre, rispettivamente del 99,9% e del 99,4%, la carica virale del Covid 19».

Risultato importante quello ottenuto dalla Radici Pietro Industries & Brands quotata in Borsa e attiva nel settore della pavimentazione tessile di alta gamma. L’azienda di Cazzano Sant’Andrea comunica infatti di aver ottenuto – nell’ambito delle attività di ricerca e sviluppo di soluzioni innovative di prodotti – da un primario laboratorio accreditato ISO 17025 un rapporto scientifico, «che attesta la capacità della società di produrre e offrire – a seguito di specifici trattamenti – prodotti di pavimentazione tessile ottenuti da fibra naturale e sintetica in grado di poter ridurre, rispettivamente del 99,9% e del 99,4%, la carica virale del Covid 19».

Un risultato che è stato possibile, precisa l’azienda, «grazie anche alla collaborazione con l’Istituto Spallanzani di Roma». I prodotti, che saranno realizzati nel sito di Cazzano, consentiranno alla società di abbattere del 99,9% anche la presenza di eventuali altri batteri presenti nella pavimentazione tessile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA