Acquisto solidale e responsabile: il Gasalingo prova a tracciare la via

Nuovo consumo Il gruppo strizza l’occhio ai piccoli produttori locali ma non solo. Gianola: puntiamo sull’economia di relazione rispettando la biodiversità.

Acquisto solidale e responsabile: il Gasalingo prova a tracciare la via
Nella foto al centro il referente de Il Gasalingo di Almè Claudio Gianola. Il gruppo è composto da una ventina di famiglie

La sua attività ruota intorno a tre principi: solidarietà, ecologia ed economia . Da applicare, fondendole armoniosamente, a una forma di consumo responsabile. Una modalità che non strizza l’occhio alla grande distribuzione ma ai piccoli produttori del territorio, alle specificità locali e all’aspetto sociale. Il gruppo «Il Gasalingo»di Almè non si limita a vivere questa dimensione solidale ma cerca costantamente di promuoverla. A fare da Cicerone per la sua filosofia di fondo così come per le sue iniziative è il suo referente storico, Claudio Gianola .

© RIPRODUZIONE RISERVATA