Lallio, in arrivo la nuova Ztl: «Ma prima informeremo bene»

Traffico in centro Investiti oltre 150mila euro per «occhi elettronici» che liberano da controllo l’agente di Polizia Locale. Più sicurezza in paese.

Lallio, in arrivo la nuova Ztl: «Ma prima informeremo bene»
Cartello stradale che avverte gli automobilisti dell’inizio di una Zona a Traffico Limitato

«La nuova Ztl elettronica permetterà di potenziare la sicurezza in paese andando anche a sgravare il compito degli agenti di Polizia Locale». Con queste parole il sindaco di Lallio Sara Peruzzini commenta il progetto relativo ai nuovi occhi elettronici che sono stati installati di recente nel comune di Lallio e rientrano in un progetto più ampio legato alla sicurezza, che prevede anche l’arrivo di un nuovo comandante della Polizia Municipale di cui si stanno tenendo in questo periodo i concorsi per l’assegnazione della carica. Nel piccolo comune alle porte del capoluogo è da anni attiva la Ztl in alcune aree del centro e in determinate fasce orario che vede impiegato così un agente che deve regolamentare cosi gli accessi. L’esigenza di tale monitoraggio è legata principalmente alla sicurezza degli alunni delle scuole locali e per evitare l’ingresso del traffico pesante di coloro che, per evitare le code sulla vicina Strada provinciale, si riversano all’interno del paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA