Italia, guai e paure da scacciare nella sera di Belfast

Sinora mai una sconfitta nel girone eliminatorio eppure l’Italia è lì in bilico, benché in testa al gruppo C. Perché divide la vetta con la Svizzera (15 punti per entrambe) ma solo una delle due si qualificherà direttamente al Mondiale di Qatar 2022, quello che si giocherà alle soglie dell’inverno (una follia che scombussolerà i calendari, come dire i bioritmi del calcio).

Italia, guai e paure da scacciare nella sera di Belfast

Mai una sconfitta e stasera rischiamo di finire ai playoff per acciuffare quel palcoscenico planetario (il più bello del pallone) che ci ha già visti fuori nel 2018 e sul quale non saliamo da otto anni. Sembra un paradosso che dentro quelle maglie azzurre fresche di titolo europeo possa pulsare tanta incertezza e anche un po’ di comprensibile paura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA