Sci nordico, Bergamo fa cinquina Cozzi e Isonni dritte in Nazionale
Lucia Isonni

Sci nordico, Bergamo fa cinquina
Cozzi e Isonni dritte in Nazionale

Ultimi in ordine di tempo, ma non certo di importanza. I giovani fondisti orobici di BergamoSci stretti hanno dovuto attendere ed avere pazienza per festeggiare la convocazione in Nazionale, ma alla fine sono stati ripagati nel migliore dei modi, visto che sono ben cinque i nostri portacolori che hanno ricevuto l’ambita chiamata.

La Fisi ha infatti ufficializzato in questi giorni le squadre junior e di interesse nazionale del fondo che, sotto l’esperta guida del nuovo direttore tecnico del settore giovanile Alfred Stauder andranno in cerca di gloria nella prossima stagione. Nella squadra junior entra con pieno merito Giulia Cozzi: la 19enne piacentina con tessera Ubi Banca Goggi bissa così la convocazione ottenuta nella Nazionale di skiroll, portando a compimento una rincorsa fatta di grande impegno e dedizione. Debutto importante anche per la scalvina Lucia Isonni, che a 17 anni a suon di risultati porta un’altra maglia azzurra sulle nevi di Schilpario proseguendo così la tradizione favorevole dello sci club guidato da Andrea Giudici.

Alle loro spalle incalzano altri giovani virgulti inseriti nel gruppo «di interesse nazionale», tra i quali spicca l’unico maschietto, Leonardo Capelli, 17enne di Parre in forza al 13 Clusone che ripaga così, oltre al grande impegno personale, la grande passione di papà Gian Luca. Tra le fondiste in rosa premiate Denise Dedei, 18enne talento dello Sci club Gromo, e la tredicina Giulia Negroni, che a 17 anni non ancora compiuti è la più giovane del gruppo. Con loro ci sarà Fabio Pasini, l’ex azzurro di Valgoglio che, smessi gli sci da gara, inizia una nuova avventura come skiman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA