Magnolie, faggi, castagni, sequoie, cedri
Ecco gli alberi più belli in Bergamasca

Breve viaggio con lo scrittore Tiziano Fratus, che da anni indaga sulla vita dei grandi vegetali. Da Pedrengo a Verdello, da Paladina a Clusone: la mappa interattiva degli alberi monumentali bergamaschi e italiani.

Magnolie, faggi, castagni, sequoie, cedri Ecco gli alberi più belli in Bergamasca
La magnia di villa Grismondi Finardi
(Foto di Tiziano Fratus)

«C’è questo mio silenzio. E c’è il silenzio che abita i grandi alberi. E ci sono le vaste foreste, che sono grandi silenzi suddivisi e ordinati. E poi c’è la vastità dell’esistere, del pulsare, del nascere e del morire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA