Pop e rock con le voci dell’organo, domenica il concerto a San Pellegrino

L’evento Domenica 17 luglio originale recital nella chiesa parrocchiale di Santa Croce a San Pellegrino Terme. La sfida dell’organista Roberto Olzer che proporrà un ampio repertorio di canzoni arrangiate in chiave jazz.

Pop e rock con le voci dell’organo, domenica il concerto a San Pellegrino
Roberto Olzer all’organo Mascioni-Tamburini del Duomo di Milano: domenica sera si esibirà nella chiesa di Santa Croce, San Pellegrino Terme

Grazie alla collaborazione con l’Associazione Santa Croce, la Parrocchia di Santa Croce a San Pellegrino Terme propone domenica 17 luglio, con inizio alle ore 20.30, un appuntamento unico, dalle caratteristiche inedite e innovative, una vera e propria carrellata nell’universo della canzone del Novecento, che a partire da alcune celebri melodie napoletane toccherà vari generi, dal pop al rock alla canzone d’autore, con qualche meditata incursione nel musical e nella musica per film. Il tutto arrangiato e riletto secondo moduli cari alla prassi del jazz. La notizia in sé potrebbe anche non costituire nulla di particolarmente clamoroso se non fosse per il fatto che, a supportare tale autentica metamorfosi costituzionale sarà, con il suo variopinto arcobaleno di sonorità, l’organo Zambetti a due tastiere collocato nella Parrocchiale. Una sfida, certo. E anche un tentativo di portare questo affascinante e complesso strumento più a contatto con la vita di tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA