Sonorizzazione dal vivo di René Clair 14 tracce firmate Roger Rota sono online

Sonorizzazione dal vivo di René Clair
14 tracce firmate Roger Rota sono online

Poco più di un anno fa per l’abituale passaggio di testimone tra l’inizio di Bergamo Film Meeting e la fine Bergamo Jazz era stata organizzata una serata con la sonorizzazione dal vivo di un film di René Clair eseguita da Roger Rota, ora i brani eseguiti sono online.

Roger Rota, musicista bergamasco dal solido retaggio classico (diploma in fagotto e una buona consuetudine con i repertori cameristici) attivo sul fronte della musica jazz e di ricerca, era stato ingaggiato per realizzare una colonna sonora dal vivo per accompagnare le immagini di un classico del cinema muto. Quel «Viaggio immaginario» del 1925 a firma di René Clair, esperienza liminare della settima arte che stava svelando artigianalmente doti illusionistiche e magiche destinate a magnifiche e sorprendenti sorti nei decenni a venire.

Sul palco, assecondati da un’accorta e sapiente regia elettronica, cui Rota ha abituato il pubblico bergamasco, anche Marco Colonna al clarinetto basso e Francesco Chiapperini al sax alto e al clarinetto. Completamento di una gamma strumentale che aveva visto Rota a sua volta alle prese con i sassofoni alto, soprano e sopranino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA