Marcolini: «All’AlbinoLeffe tutti vaccinati, è un’altra vittoria»

L’allenatore della squadra seriana ed ex atalantino Michele Marcolini: «Proteggiamoci e aiutiamo tutti a uscire dalla pandemia».

Marcolini: «All’AlbinoLeffe tutti vaccinati, è un’altra vittoria»
Michele Marcolini

Lo sport, prima da calciatore e poi da allenatore, Michele Marcolini lo ha sempre vissuto da protagonista. E da professionista, sempre tra Serie A, B e C. Con un punto di contatto: Bergamo. Da «motorino instancabile» del centrocampo dell’Atalanta a metà anni Duemila, quindi nella veste di tecnico dell’AlbinoLeffe, richiamato la scorsa estate dopo una parentesi già positiva tre campionati fa. E con un punto di separazione negli ultimi due anni, per lui e per tutto lo sport: il Covid. Con le cicatrici lasciate dal blocco del primo lockdown. E dalle enormi difficoltà della prima ripartenza, il campionato scorso. Per situazioni davvero insolite da dover gestire, per far convivere la prosecuzione dell’attività sportiva ai colpi... in scivolata del virus. Che nella stagione in corso, per quanto riguarda lo sport e in più generale nella vita di tutti i giorni, come sottolinea Marcolini ha trovato invece una... «barriera» in più come quella della vaccinazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA