L’infermiere di comunità importante anche a scuola

La professione Particolarmente positiva l’esperienza in atto dal febbraio dello scorso anno al «Mamoli», dove si lavora su due livelli di intervento.

L’infermiere di comunità importante anche a scuola

La presenza dell’infermiere di famiglia e di comunità (IFeC) è una realtà operativa sul nostro territorio e questa figura professionale si sta rivelando estremamente benefica per la popolazione. L’infermiere è responsabile dell’assistenza infermieristica e il suo ruolo è quello di promuovere la salute, gestire le reti multiprofessionali ed i percorsi di salute individuali, familiari e della comunità all’interno del sistema delle cure primarie. Un ambito comunitario nel quale l’infermiere ha ampi spazi di azione e di intervento è la scuola .

© RIPRODUZIONE RISERVATA